CONTATTI: Tel:+ 39 078457604 / + 39 3890819161 | info@andelas.it | andelasfonni@tiscali.it

null

Tiscali

Un percorso alla scoperta di uno dei luoghi più affascinanti della Sardegna. Un nuraghe nascosto in una dolina nel cuore del Supramonte. 
 
“Tiscali”
 
Argomenti proposti: archeologia, ambiente, storia e “storie”  
 
Località  interessanti:  Lanaitho, Tiscali, 
 
Descrizione itinerario: un territorio che a prima vista appare inospitale ma di sicuro fascino, il Supramonte, con le sue rocce modellate dall'incessante erosione di vento e acqua. Immancabile la   visita alla dolina di Tiscali al cui interno si “nasconde” un villaggio nuragico. Capanne di pietra con copertura in legno, così erano, in origine, le abitazioni del clan che si rifugiò in questa montagna per difendersi dalle incursioni dei romani. 
Percorrendo la valle di Lanaitho si arriva in macchina sino alla base del monte Tiscali, da qui si procede a piedi, per circa un ora, lungo un sentiero di carbonai. Arrivati in cima alla montagna, attraversata una spaccatura nella roccia, si prosegue  lungo un sentiero che porta fino all'ingresso della dolina, da qui si gode di una panoramica mozzafiato sulla valle sottostante. Terminata la visita al sito si percorre a ritroso il sentiero che riporta alla valle di Lanaitho.
 
Quote min/max:  140\460 m            
Difficoltà: media
Note e suggerimenti:  è consigliato dotarsi di abbigliamento sportivo, scarpe da trekking, giacca a vento occhiali da sole, borraccia per l'acqua